CAMPIONATURE
La campionatura nelle pietre naturali ha valore unicamente indicativo. Fanno fede al campione le lavorazioni e le finiture di superficie. Non sono invece da ritenersi impegnative rispetto al campione le variazioni di granulometria, di colore e di uniformità del materiale.

SAMPLES
Natural stone sample are purely indicative. Stone may have: unlike colours, veins and grain differences.

SCELTA
La scelta selettiva del materiale può essere effettuata esclusivamente per piccolissime quantità da valutarsi caso per caso.

SELECTION
Material selection is possible only for small quantity.

TOLLERANZE
La tolleranza è da considerarsi di +- 2 mm su tutti e le dimensioni (spessore, larghezza, lunghezza) della lastra.
Si può intervenire con una calibratura in pianta e sullo spessore che riduce la tolleranza a +- 0.5 mm, su lavorati con dimensioni massime di 60×60 cm.
Questo tipo di lavorazione può essere usata:
1. nei pavimenti sopraelevati;
2. in caso di impossibilità di levigare il pavimento in opera.
Per le grandi dimensioni, si consiglia di levigare il pavimento in opera, oppure, smussare il perimetro dei pezzi e prevedere una fuga di almeno 3 mm.
È buona norma assicurarsi che il sottofondo sia in bolla, in quanto determinante nel risultato finale.

TOLERANCE
Technical tolerance is: +- 2 mm either on thickness, on square and on surface. Tiles could be calibrated on request in order to reduce tolerance to +- 0.5 mm. This process can be done only on max dimension tiles: 60×60.
In case of big pieces, as for example window sills, benches, it’s common use to line up thickness by hand. This workmanship is usually done by installer. Technical tolerance on floor tile may produce a gap between tiles.
It’s advisable to bevel the perimeter, and to create a joint of minimun 3 mm; or polish the floor after installation. Before installation, mortar bed should be levelled. Good quality of mortar bed is important for final result.

GIUNTI DI DILATAZIONE
E’ consigliato prevedere dei giunti di dilatazione, specialmente nel caso di grandi superfici e grandi formati.

EXPANTION JOINT
It’s advisable to have expansion joints especially for big dimensions floor tiles.

ADATTAMENTO IN OPERA:
E’ consuetudine che i manufatti in pietra naturale richiedano adattamenti e ritocchi in fase di posa in opera.
Questo è dovuto dall’impossibilità di effettuare rilievi millimetrici su opere murarie per lo piu’ imprecise.
I materiale brecciati, o i marmi colorati di pregio, sono, per loro conformazione metamorfica naturalmente sbrecciati e fessurati. Si usa stendere delle resine aggrappanti sul retro dei semilavorati, e in caso di rotture in opera, procedere al restauro mediante prodotti specifici.
I materiali teneri, invece, come le arenarie, i tufi ecc, si presentano più compatti, ma possono facilmente sbrecciarsi durante la posa in opera, specialmente se i tagli perimetrali sono a filo vivo. Sui rivestimenti, si consiglia perciò di apportare un leggero bisello sul perimetro dei pezzi. È buona norma che i muri siano in bolla. In caso di sbeccature dovute alla posa, si procede a stuccare la parte mediante impasti mescolati a pietra polverizzata.

ADJUSTMENTS
It’s common use, to adjust stone on site during installation as it’s impossible to have a perfect relief due to un-even floors and walls.
Coloured precious stone, are normally cracked, they are mashed and filled. In case of breakages during installation they will be repaired with proper products.
Soft stone, as sand stones, lime stone may be repaired with powder stone and natural fillers.

MANUTENZIONE ORDINARIA
1. Togliere la polvere con l’aspiratore. Utilizzare poi la 100° (vaporella) per la pulizia ordinaria della pietra. Questo è il metodo più efficace e consente una pulizia profonda nei micro pori della
pietra.
Spruzzare poi direttamente sulla pietra della cera liquida (almeno ogni 15 giorni) e passare con un panno in cotone pulito (senza togliere la cera e senza lucidare).
2. Se non disponete della 100° è necessario detergere la pietra con sapone neutro (sapone di Marsiglia liquido o in scaglie) ed acqua calda. Per disinfettare versare un bicchiere di aceto bianco diluiti in un secchio d’acqua.
Per la pulizia più profonda è possibile utilizzare una spazzola morbida in plastica o saggina.
L’acqua del lavaggio deve essere sempre molto pulita. Spruzzare poi direttamente sulla pietra della cera liquida (almeno ogni 15 giorni) e passare con un panno in cotone pulito.

DAILY CLEANING
Remove dust.
Clean with water and natural soap, it’s important to use very clean water, use every 15 days some liquid wax. Do not remove it. In case of resistent dust, you may use brush or steam machine, than spray directly on perfectly clean floor (especially on non polished surface) some drops of liquid natural wax. Use more wax quantity in the shower or kitchen top.

MANUTENZIONE STRAORDINARIA
Nel caso di pietre molto esposte all’acqua (vedi lavelli, piatti doccia, vasche ecc.) è necessario dopo la pulizia usare dell’anticalcare diluito in acqua, quando necessario, prima di spruzzare la cera.
MACCHIE
Olii e grassi: prendere un panno in cotone bianco, bagnarlo con poca trielina ed appoggiarlo direttamente sulla macchia, ripetere l’operazione piu’ volte se necessario.
Caffè e vino rosso: bagnare un panno in cotone bianco con qualche goccia di candeggina, posare il panno solo sulla macchia per qualche secondo, ripetere l’operazione piu’ volte se necessario.
Spruzzare poi la cera direttamente sulla macchia per almeno due volte.
Licheni, muffe: pulire la pietra con la 100°. Se non si dispone della 100° è necessario detergere con acqua calda pulita e candeggina.
Spruzzare poi direttamente sulla pietra della cera liquida e passare con un panno in cotone pulito (senza togliere la cera e senza lucidare).

HOW TO REMOVE STAINS:
Lime: use a lime remover, than spray some drops of wax.
Oils fat: dip a white cotton with some tricloroethylene, lean on the spot for 10 minutes, repeat if necessary than spray wax.
Coffee, red wine: dip a white cotton with some chloride drop, lean on the spot for one minute, repeat if necessary. Than spray some drops of wax.
Mould: use steam machine or water and chloride.

AVVERTENZE
Non detergere mai la pietra con prodotti aggressivi e prodotti da banco. Si consiglia di utilizzare esclusivamente detergenti naturali, quali sapone di Marsiglia, acqua e aceto (l’aceto disinfetta e scioglie il calcare), e cera liquida.
Nel tempo e con l’uso è normale che la pietra assuma un aspetto patinato e vissuto.
Si ricorda che limone, aceto, alcool e vino, se lasciati depositare sulla pietra possono essere assorbiti.
Si raccomanda di utilizzare esclusivamente panni e acqua molto puliti.

REMARKS
Do not use aggressive products, it’s advisable to clean the stone only with natural soap.
Lemon, lime, alcool and wine may be absorbed by the stone if not removed.